Comunicazione - vendita straordinaria liquidazione

Descrizione: 

Per vendite straordinarie si intendono le vendite di liquidazione, le vendite di fine stagione e le vendite promozionali nelle quali l’esercente dettagliante offre condizioni favorevoli, reali ed effettive, di acquisto dei propri prodotti.

Le vendite in liquidazione sono effettuate dall’esercente al fine di  esitare in breve tempo tutte le proprie merci, a seguito di:

cessazione dell’attività commerciale, cessione dell’aziende, trasferimento dell’azienda, trasformazione o rinnovo dei locali, e possono essere effettuate in qualunque momento dell’anno, previa comunicazione al Comune dei dati e degli elementi comprovanti tali fatti.

Adempimenti: 

Il modello di comunicazione non è soggetto a bollo e va compilato in due copie:

una per il Comune ed una per il richiedente. Ogni copia va datata e firmata in calce.

Al modello va allegata la minuta delle merci oggetto della vendita di liquidazione e copia della comunicazione/autorizzazione comprovante la cessazione/cessione dell’attività o il trasferimento/rinnovo dei locali e copia fotostatica del documento d’identità del comunicante.

Costi: 
Nessun costo.
Tempi: 
Il modello va presentato almeno 15 giorni prima dell’inizio della vendita di liquidazione.
AllegatoDimensione
File type pdf icon Comunicazione liquidazione24.45 KB
File type pdf icon Distinta merci7.45 KB
Ufficio di riferimento: Commercio