Certificati anagrafici

Descrizione: 

L'Ufficio Anagrafe rilascia:

  • certificati di residenza;
  • stati di famiglia;
  • certificati di cittadinanza;
  • certificati di esistenza in vita;
  • certificati di stato libero;
  • certificati di vedovanza.

L'art.41 del T.U. sulla documentazione amministrativa stabilisce che i certificati rilasciati dalle Pubbliche Amministrazioni attestanti stati, qualità personali e fatti non soggetti a modificazioni hanno validità illimitata (nascita, morte ecc.), mentre le altre certificazioni hanno validità di sei mesi.

L'1 Gennaio 2012 entra in vigore la Legge 12 novembre 2011 n°183 (Legge di stabilità 2012, ex legge finanziaria) che modifica il rilascio di certificati da parte della Pubblica Amministrazione (modifica al DPR 445/2000).

QUINDI dal 1 GENNAIO 2012 CAMBIANO LE REGOLE PER IL RILASCIO DEI CERTIFICATI.

Con l'entrata in vigore della Legge n°183 i certificati potranno essere rilasciati da parte del Comune SOLO per la loro produzione a PRIVATI e dovranno riportare, pena la nullità, la dicitura "il presente certificato non può essere prodotto agli organi della Pubblica Amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi".

Pertanto a partire dal 1 Gennaio 2012, i cittadini, nei rapporti con gli organi della Pubblica Amministrazione e i gestori di pubblici servizi, NON POTRANNO UTILIZZARE CERTIFICATI e dovranno, in sostituzione, sottoscrivere autocertificazioni o dichiarazioni sostitutive di atti di notorietà.

Adempimenti: 

In sintesi:
Il cittadino ha comunque il diritto ad avere i certificati richiesti ma verranno rilasciati IN BOLLO in quanto con l'estinzione dei certificati destinati alle Pubbliche Amministrazioni, si estinguono anche un gran numero di esenzioni previste dalla tab.all.B DPR 642/72.

Rimangono ancora in vigore le seguenti esenzioni:

  • Certificati per uso (non soggetti al DPR 445/2000): ADOZIONE e AFFIDAMENTO, DIVORZIO,SEPARAZIONE;
  • Altri Certificati per uso: ASSOCIAZIONI ONLUS, ASSOCIAZIONI SPORTIVE, ADOZIONE E AFFIDAMENTO
Costi: 
vedi sopra
Tempi: 
Rilascio immediato.
Ufficio di riferimento: Anagrafe