Accesso agli atti amministrativi

Descrizione: 

Ai sensi e per gli effetti della Legge 07.08.1990, n. 241 e del "Regolamento comunale per il diritto di accesso agli atti e ai documenti amministrativi", ogni cittadino può formulare richiesta di ACCESSO AGLI ATTI, finalizzata a:

  • prendere visione;
  • avere copia semplice;
  • avere copia autenticata;

di documenti o atti amministrativi.

Il diritto di accesso ai documenti amministrativi è esercitato mediante richiesta motivata e da chiunque abbia un interesse personale diretto, concreto e attuale, corrispondente ad una situazione giuridicamente tutelata e collegata al documento per il quale l'accesso è chiesto.

Adempimenti: 

La presentazione della richiesta si effettua compilando e sottoscrivendo il modulo allegato, che deve essere inoltrato all'Ufficio Protocollo del Comune (consegnandolo a mano, spedendolo tramite servizio postale, trasmettendolo via fax o inviandone la scansione via e-mail) allegando sempre fotocopia della carta d'identità del richiedente.

Si sottolinea l'importanza dell'indicazione della motivazione per la quale si chiede l'accesso, in quanto possono essere accolte solo le richieste fatte da soggetti che abbiano un effettivo interesse a prendere visione od ottenere copia degli atti e documenti.

Non saranno prese in considerazione le domande contenenti indicazioni generiche che non consentano di individuare con certezza il documento richiesto o di valutare l'interesse che fonda l'esercizio del diritto di accesso.

Note

I Responsabili dei Settori del Comune sono responsabili del diritto di accesso agli atti depositati presso gli uffici del Settore medesimo.

Costi: 
I costi per l'accesso agli atti sono indicati nella tabella allegata. L'estrazione e la consegna al richiedente di copie del/dei documento/i è subordinato al pagamento del solo costo di riproduzione, come da tabella allegata; quando vengono richieste copie autentiche, queste saranno rilasciate con l'osservanza delle vigenti disposizioni in materia di bollo, se prescritto, e con la corresponsione dei diritti di segreteria, se e in quanto dovuti per legge o per regolamento. Per il pagamento delle spese e per il ritiro della documentazione è necessario prendere accordi con l'ufficio che rilascia la stessa.
Tempi: 
La risposta viene data dall'Ufficio detentore degli atti richiesti entro 30 giorni dalla protocollazione della richiesta di accesso. Dalla data di comunicazione di accoglimento dell'istanza, il ritiro di copie o la visione degli atti deve avvenire entro 30 giorni negli orari e con le modalità comunicate dall'Ufficio detentore degli atti richiesti.
Ufficio di riferimento: Segreteria