Raccolta porta a porta tessili sanitari (pannolini)

Raccolta porta a porta tessili sanitari

Chi può attivarla: il servizio è a richiesta e attivabile presso lo sportello Tributo di Igiene Urbana e disponibile per tutte le famiglie con bambini (al di sotto dei 3 anni), anziani o malati affetti da incontinenza.
Quando viene effettuata la raccolta: due volte a settimana il martedì ed il venerdì.
Come viene fatta la raccolta: abilitata l’utenza, esponendo l’apposito sacchetto azzurro ritirabile dai distributori automatici.
Che cosa conferire: solo pannolini o pannoloni.
Il servizio è gratuito.

In alternativa è possibile utilizzare i pannolini lavabili

I nostri bambini hanno un grande peso sull’ambiente perché i loro pannolini incidono significativamente sulla quantità dei rifiuti indifferenziati.
Nei primi tre anni di vita ogni bambino produce circa una tonnellata di pannolini usa e getta, realizzati con l’abbattimento di 20 grossi alberi; questi pannolini impiegheranno fino a 500 anni per degradarsi in natura.
Nel nostro Comune è in corso un progetto di sensibilizzazione sull’utilizzo di pannolini lavabili.
Con l’utilizzo di pannolini lavabili si potrà risparmiare il costo per l’acquisto dei pannolini usa e getta, stimato in circa 1.500/2.000 euro, a fronte di una spesa limitata (€ 60,00 per il kit completo), molto inferiore al prezzo di mercato, grazie al contributo dell’Amministrazione comunale. Il KIT può essere ritirato presso l’ufficio ecologia.