Nuovo titolo di viaggio del trasporto pubblico per anziani ultra-sessantenni e nuove agevolazioni per studenti universitari

Con delibera del 4 agosto 2015 n. 417, sulla scorta del protocollo d'intesa siglato nel gennaio scorso con le organizzazioni sindacali dei pensionati di Brescia, è stato creato un nuovo titolo di viaggio per i servizi di trasporto pubblico locale rivolto agli anziani ultra-sessantenni.

Da diversi anni, infatti, esiste un abbonamento (in forma mensile, bimestrale, trimestrale e semestrale) per gli ultrasessantenni in zona 1 (territorio cittadino), che consente l'utilizzo del trasporto pubblico (bus+metropolitana) a una tariffa scontata di circa un terzo rispetto al prezzo dell'abbonamento ordinario. Tale titolo è valido tutti i giorni della settimana, con l'unica limitazione di un massimo di quattro corse mensili nell'ora di punta (7:30-9:00 e 13.00-14:00) dal lunedì al venerdì.

Tale titolo di viaggio viene ora riprodotto anche per la Zona 2 ed esteso alle relazioni tra Città e Comuni contermini (Z1 + Z2) dell'area urbana servita da Brescia Trasporti e dalla metropolitana, e viene altresì offerto anche sotto forma di abbonamento annuale.

I nuovi abbonamenti in questione saranno in vendita per il periodo decorrente dal prossimo 1° settembre e avranno le seguenti tariffe per le relazioni Z1 + Z2:

-         mensile € 35;

-         bimestrale: € 70;

-         trimestrale: € 100;

-         semestrale: € 180;

-         annuale: € 290.

Per le relazioni limitate alla sola Z1 o alla sola Z2 le tariffe praticate saranno invece le seguenti:

-         mensile: € 23;

-         bimestrale: € 46;

-         trimestrale: € 65;

-         semestrale: € 120;

-         annuale: € 190.

Per quanto invece riguarda gli studenti iscritti alle istituzioni universitarie bresciane (Università degli Studi, Università Cattolica, libera Accademia di Belle Arti, Accademia di Santa Giulia, Conservatorio Luca Marenzio), con deliberazione n. 390 del 21 luglio 2015, a partire dall'anno accademico 2015/2016, verranno rimodulate e complessivamente ampliate le agevolazioni fin qui previste (fino ad oggi concentrate sulle matricole), con abbonamenti annuali a prezzo agevolato:

- riduzione del 35% per l'abbonamento annuale del trasporto pubblico per gli studenti universitari iscritti al primo anno delle lauree triennali o a ciclo unico presso le Università con sede a Brescia: Zona 1+2 ad € 269 anziché € 410;

- riduzione del 25% per l'abbonamento annuale del trasporto pubblico per gli studenti universitari iscritti ai successivi anni delle lauree triennali o a ciclo unico presso le Università con sede a Brescia: Zona 1+2 ad € 309 anziché € 410.