DETRAZIONE PER MENSA SCOLASTICA - 730/2016

L’art. 15 comma 1 lettera e-bis del T.U.I.R. ha previsto la detrazione del  19%, da inserire nel 730/2016, delle spese sostenute per la frequenza di scuole dell'infanzia, del primo ciclo di istruzione e della scuola secondaria di secondo grado del sistema nazionale di istruzione. Per poterne usufruire è necessario che nel documento che attesta la spesa sostenuta sia indicato:

- il nome dell'alunno/a;

- il ciclo di scuola che frequenta;

- l'importo versato per l'iscrizione, la frequenza, la mensa scolastica, ecc.

Per quanto riguarda la frequenza della mensa scolastica gestita dal Comune di Rezzato, è sufficiente presentare al Centro di Assistenza Fiscale  la ricevuta di pagamento (in questo caso il bollettino), corredata dall’ avviso di pagamento mensile. Chi è già in possesso di questa documentazione non necessita del rilascio di un'eventuale certificazione attestante la spesa sostenuta.